Si chiama The Footprint Coalition il nuovo progetto annunciato qualche settimana fa da Robert Downey Jr. L’obiettivo? Nobile, complesso ma, ad oggi, ancora non ben delineato. Ripulire il pianeta utilizzando tecnologie avanzate. L’annuncio è avvenuto durante una conferenza organizzata da Amazon a Las Vegas, la re:MARS (machine learning, automation, robotics and space).

The Footprint Coalition

robert downey jr, remars, amazon, ambiente, footprint coalition, iniziativa, robot, nanotecnologie, tecnologia, avanzata, sviluppo, pulizia, tutela, terra, pianeta
businessinsider.com

Il progetto dovrebbe concretizzarsi entro aprile 2020. Downey ha spiegato così la nascita di questa iniziativa:

Recentemente, ero a cena con gente supersmart ed esperta di tecnologia quando qualcuno di loro disse ” Impiegando i robot e le tecnologie più avanzate, potremmo probabilmente ripulire il pianeta in maniera significativa, se non completamente, nell’arco di una decina d’anni”

Alla proposta di Downey di cogliere le opportunità offerte dallo sviluppo tecnologico per prender parte in maniera attiva alla difesa dell’ambiente, però, i suoi interlocutori hanno sottolineato come spesso la burocrazia e la difficoltà di collaborazione a livello internazionale rendano difficile questo tipo di iniziative. E così il mitico Iron Man si dichiara pronto ad intraprendere questa nuova strada. Come ben sappiamo, non è la prima volta che Hollywood decide di impegnarsi attivamente per l’ambiente. Intanto, rimaniamo in attesa di ulteriori dettagli su quali saranno le “tecnologie avanzate” selezionate e i futuri sviluppi della Footprint Coalition.

Qui potete leggere di più sull’intervento di Downey.