venerdì, 15 Gennaio, 2021

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Tempa Rossa, Total avvia in Basilicata l’estrazione di petrolio

Tempa Rossa, giacimento per l'estrazione di petrolio, metano e GPL, entra in funzione in Basilicata. Total parla di 50.000 barili al giorno.

Tempa Rossa è un piccolo centro abitato in Basilicata, provincia di Potenza. In realtà il giacimento petrolifero che prende il nome dal paese lucano, è a più di 20 km a nord dello stesso. Situato a circa 60 km da Potenza e circa 10 km dal Centro Olio Val D’Agri dell’ENI, il Centro Olio Tempa Rossa ha ufficialmente iniziato la fase di piena estrazione. Le operazioni sono a capo della multinazionale francese Total, la quale è passata dalle prove sperimentali di estrazione, all’attività a pieno regime senza inaugurazioni ufficiali.

Tempa Rossa in numeri

Tempa Rossa è situato nella parte alta della Valle del Sauro, a pochi passi dall’altro “famoso” giacimento in Val D’Agri di proprietà dell’ENI. In Basilicata, dal primo gennaio 2020 fino ad oggi, sono stati estratti più di 10 milioni di barili di greggio e più di 18 milioni di metri cubi di metano. Un giorno tipico? Giovedì 17 dicembre, ENI ha estratto 62.000 barili di petrolio dal suo giacimento. Il giorno successivo? 61.000 barili. Se il giacimento di Val D’Agri ha il record di essere il più grande centro di estrazione europeo su terraferma, il nuovo giacimento Total non sarà da meno.

tempa rossa, petrolio, total, basilicata, italia, metano, gpl, estrazione, greggio, ILVA, oleodotto, Val D'Agri, Energy Close-up engineering
i2.wp.com

L’obiettivo è quello di raggiungere i 50.000 barili al giorno di un petrolio denso. Assieme al petrolio, a Tempa Rossa, sgorga anche metano, GPL e zolfo. Le autorizzazioni ufficiali da parte del Ministero dello Sviluppo Economico sono arrivate tra il 9 e l’11 dicembre; il che ha permesso a Total di iniziare l’estrazione di greggio. Per dare un’idea dei volumi: lunedì 14 dicembre sono stati estratti 43.809 barili di petrolio, mercoledì 16 dicembre il numero è diminuito a 34.700.

Geografia di Tempa Rossa

Il giacimento si estende quasi totalmente nel Comune di Corleto Perticara, provincia di Potenza. In particolare, cinque pozzi si trovano nel territorio di Corleto Perticara; un sesto pozzo, invece, è situato nel Comune di Gorgoglione. In previsione ci sono le perforazioni di ulteriori due pozzi, una volta ottenute tutte le autorizzazioni necessarie da Governo e Regione. Oltre all’estrazione, Total ha previsto la realizzazione di un centro di stoccaggio di GPL nel Comune di Guardia Perticara.

tempa rossa, petrolio, total, basilicata, italia, metano, gpl, estrazione, greggio, ILVA, oleodotto, Val D'Agri, Energy Close-up engineering
it.total.com

Andando nello specifico, oltre l’operation degli otto pozzi, il progetto Tempa Rossa racchiude molto altro. É prevista la costruzione di un centro di trattamento in cui gli idrocarburi estratti verranno trattati e separati nei diversi sottoprodotti (greggio, gas combustibile, zolfo, GPL). Una fitta rete di pipeline interrate e non, provvederà alla distribuzione dei combustibili agli utenti finali. Total sta progettando anche un centro di stoccaggio GPL caratterizzato da due serbatoi interrati della capacità singola di circa 1.500 m3.

Partner del progetto interregionale

Tempa Rossa, seppur a guida Total, ha riunito diversi stakeholders privati. L’operatore dello sviluppo dei progetti rimane la parte italiana della multinazionale francese. Tuttavia ci sono, entrambe al 25%, anche Mitsui E&P Italia B S.r.l. e Shell.

tempa rossa, petrolio, total, basilicata, italia, metano, gpl, estrazione, greggio, ILVA, oleodotto, Val D'Agri, Energy Close-up engineering
adeccogroup.it

Tempa Rossa è un progetto che non riguarda solo il territorio lucano. Il gas, ad esempio, è facilmente convogliato alla rete locale di distribuzione SNAM. Il petrolio, d’altra parte, è trasportato tramite condotta interrata fino al famigerato oleodotto “Viggiano-Taranto”. Quest’ultimo è lungo quasi 140 km e collega la Val d’Agri alla Raffineria di Taranto, suo terminale di esportazione.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su energycue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Lorenzo Rubino
Laureato magistrale a 24 anni in ingegneria energetica al PoliTO. Esperto in efficienza energetica industriale, commerciale, residenziale. Progettista tecnico di impianti rinnovabili e tradizionali. Responsabile di #EnergyCuE da marzo 2015. Appassionato di nuove tecnologie e policy, soprattutto se finalizzate alla sostenibilità della produzione di energia. Mi sento curioso, riflessivo ma anche spontaneo, diretto e pragmatico, da buon ingegnere!