Home » Soluzioni per il risparmio energetico domestico

Soluzioni per il risparmio energetico domestico

Oggi, come non mai, è sempre più importante acquistare i giusti elettrodomestici per ottenere un buon risparmio energetico e anche per la salvaguardia dell'ambiente.

Categorie Ambiente · Risparmio Energetico

Negli ultimi anni si sente parlare sempre più spesso di risparmio energetico e della necessità di adottare un atteggiamento più ecologico nei confronti dell’ambiente. Questo è il motivo principale che spinge le persone ad acquistare prodotti ed elettrodomestici che non solo consentono di risparmiare sui costi in bolletta, ma anche di avere un impatto più positivo su ciò che ci circonda. È il caso ad esempio degli elettrodomestici a risparmio energetico, degli alimenti biologici oppure ancora dell’abbigliamento in fibre riciclate o di seconda mano.

Risparmio energetico elettrodomestici

In realtà, per quanto riguarda il contesto domestico, non sono solo gli elettrodomestici ad alta efficienza energetica a garantire il risparmio, in quanto anche alcuni accorgimenti quotidiani possono risultare d’aiuto quando si tratta di abbattere i costi.

Un occhio di riguardo agli elettrodomestici

Come già sottolineato, un primo step per tagliare i costi in bolletta è l’acquisto di elettrodomestici ad alta efficienza energetica, facili da riconoscere grazie alle intuitive etichette apposte sugli stessi; per un risparmio effettivo è consigliabile optare per prodotti di categoria A, appositamente progettati per ridurre i consumi.

Edilizia, efficienza, energia, casa, sostenibile, risparmio, superbonus, Energy Close-Up Engineering

Quando si parla di elettrodomestici e più in generale di domotica per la casa, spesso si tende a tralasciare alcuni prodotti che per determinate categorie di persone sono in grado di fare la differenza in termini di autonomia e indipendenza. Per fare un esempio pratico si possono prendere in esame i montascale come Handicare Montascale, che vengono erroneamente considerati come dispositivi dispendiosi in termini di energia, ma che in realtà vengono progettati con tecnologie all’avanguardia che consentono di risparmiare sui consumi. I moderni montascale infatti sono dotati di un sistema di alimentazione a bassa tensione, alcuni modelli hanno un controllo wireless e possiedono persino delle batterie ricaricabili.

Altri suggerimenti per risparmiare energia

Oltre all’acquisto di elettrodomestici a risparmio energetico, si possono adottare dei piccoli accorgimenti nella vita di tutti i giorni per ridurre i costi. Tra questi rientra, ad esempio, la buona abitudine di spegnere le luci quando si lascia una stanza, oppure utilizzare poche lampadine a risparmio energetico ma di potenza superiore rispetto all’utilizzare tante lampadine per l’illuminazione. Un elettrodomestico che consuma in genere un grande quantitativo di energia è la lavatrice, motivo per cui è sempre consigliabile usarla a pieno carico e prediligere i programmi a temperatura medio-bassa. L’isolamento di tetti e pareti è invece la soluzione ideale per risparmiare sui costi del riscaldamento, oltre ad offrire anche protezione dai rumori.

Lascia un commento