mercoledì, 30 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Rolls-Royce guida il rinascimento del nucleare in Gran Bretagna

Rolls-Royce, società ben nota per la produzione di automobili di lusso, è coinvolta in diversi progetti futuristici come la costruzione del più veloce aeroplano elettrico o la produzione di armi laser. Oggi però vi parliamo di reattori nucleari modulari e di dimensioni contenute.

Nome in codice: SMR

Lo Small Modular Reactor (SMR) è un reattore in grado di produrre 440 MW di energia elettrica con un ingombro pari ad un decimo di quello dei reattori tradizionali. Il vantaggio delle dimensioni contenute sta nel fatto che questi reattori possono essere trasportati via camion e assemblati direttamente in loco. Le centrali nucleari avranno, di conseguenza, dimensioni più contenute di quelle attuali. Le attuali stime parlano di dimensioni pari ad un sedicesimo delle attuali centrali nucleari, in termini di estensione.

Reattori nucleari, hot topic, piccoli, modulari, Rolls-Royce, Gran Bretagna, centrali nucleari, Energy Close-Up Engineering
leganerd.com

Obiettivo 2029

Rolls-Royce non è sola nell’operazione ma alla guida di un consorzio che godrà di finanziamenti statali per 18 milioni di sterline. L’obiettivo è quello di costruire 15 di questi reattori entro il 2029 in Gran Bretagna. Questi 15 reattori dovrebbero generare benefici economici per un valore pari a 52 miliardi di sterline. Il costo per la produzione di energia elettrica dovrebbe scendere intorno ai 78$/MWh e si dovrebbero creare 40000 posti di lavoro.

Gran Bretagna e il nucleare

Nel gennaio del 2019 si è registrato un calo del 12% nel contributo degli impianti nucleari al sistema energetico nazionale, rispetto agli anni precedenti. Sette delle centrali nucleari britanniche sono basate sulla tecnologia AGR (advanced gas reactor) e hanno età comprese tra i 30 e i 43 anni. Considerando una vita media di 35 anni per le centrali con questa tecnologia, queste non sono più nella loro fase di picco e potrebbero creare problemi legati alla sicurezza. La Gran Bretagna, come la Svizzera ad esempio, si sta adoperando, quindi, per spegnere entro il 2030 questi impianti nucleari .

Il “rinascimento” del nucleare

Reattori nucleari, hot topic, piccoli, modulari, Rolls-Royce, Gran Bretagna, centrali nucleari, Energy Close-Up Engineering
world-nuclear-news.org

Nel Giugno del 2019 il premier Boris Johnson, nel suo primo discorso alla House of Commons come primo ministro aveva però affermato:

[bquote by=”Boris Johnson” other=”Primo Ministro Britannico”]It is time for a nuclear renaissance and I believe passionately that nuclear must be part of our energy mix[/bquote]

Inoltre Johnson aveva aggiunto che è proprio grazie al nucleare che la Gran Bretagna vedrà ridursi le proprie emissioni di anidride carbonica.

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rosario Tolomeohttps://energycue.it
Laureato in Ingegneria Chimica. Ingegnere di processo e consulente prima, PhD Student in Industrial Engineering su veicoli elettrici e batterie ora. Autore su #EnergyCuE da Maggio 2019. Appassionato di tecnologia, scienza, Giappone, energia e sostenibilità a tutto tondo.