Uno degli sponsor dell’evento Energia del Futuro 2019 – non a caso, visti i temi – è stato Planet Smart City. Fondata quattro anni fa da Giovanni Savio e Susanna Marchionni, esperti nel settore immobiliare, e presieduta dallo scienziato e imprenditore Stefano Buono. Planet Smart City ha un preciso obiettivo: offrire abitazioni di alta qualità a costi accessibili. Tuttavia non si parla di semplici case, il Gruppo dà forma a comunità supportate da grandi infrastrutture, tecnologie smart e pratiche di innovazione sociale. Planet progetta e costruisce città e quartieri che mettono al centro le persone.

Visti i target di servizio, è facile immaginare che Planet Smart City lavori soprattutto in paesi con grande deficit abitativo, collaborando con costruttori di tutto il mondo per rivitalizzare le comunità esistenti attraverso tecnologie intelligenti. Non solo tecnologia, però; ma anche investimenti e ricerca in Social Housing e Affordable Housing. Case a basso costo per quella parte di popolazione (nelle città sempre più importante) che non può permettersi abitazioni a  prezzo di mercato.

I progetti di Planet Smart City

Due dei lavori più grandi di Planet sono stati sviluppati in Brasile:

  • Smart City Laguna, vicino la città di Fortaleza. I lavori sono iniziati nel 2015. Planet ha già completato la prima fase del progetto, sviluppando 90 ettari di città e vendendo tutti i 2.700 lotti. La seconda fase prevede la costruzione di 1.800 case nei prossimi 3 anni, portando la popolazione di Laguna a 25.000 abitanti nel 2022. Dall’automazione domestica ai sistemi di produzione energia rinnovabile, la nuova città brasiliana integra una serie di soluzioni intelligenti per supportare la comunità, rendendo la città ben servita e inclusiva.

  • Smart City Natal, a pochi km da Natal. Progettato per ospitare 15 mila residenti, essa riflette un nuovo modo di vivere: connesso, sostenibile e collaborativo per garantire una migliore qualità della vita per i suoi residenti. Situata in un’area di 170 ettari di terreno, la Smart City è vicina alle spiagge più belle dello stato, come Genipabu, Pipa e São Miguel do Gostoso, in una delle regioni maggiormente in crescita del Brasile. I lotti di Smart City Natal variano tra i 200 e i 755 metri quadrati. Complessivamente, ci sono 1074 lotti, 934 lotti residenziali e 140 unità commerciali.

Planet Smart City in Italia

Non solo Brasile. Altri grandi progetti sono stati sviluppati e finanziati anche in Italia:

  • Quartiere Giardino, a Cesano Boscone (MI). Un quartiere con circa 1600 appartamenti degli anni ’70 è diventato un esempio di innovazione e integrazione. L’azienda ha installato il Wi-Fi, con velocità fino a 100 MB/s. I residenti possono accedere alla Planet App e informarsi su novità e iniziative legate al territorio, controllare gli aggiornamenti meteo, la qualità dell’aria e avvisare gli amici o la famiglia in caso di emergenza. I sistemi di illuminazione a LED ottimizzano i consumi elettrici. Sono stati installati la biblioteca degli oggetti e il servizio di bookcrossing, che consentono ai residenti di affittare o scambiare oggetti e condividere libri. Per aiutare a ridurre il consumo idrico quando si è fuori casa, Planet Smart City ha installato sistemi di irrigazione intelligenti e automatizzati in grado di regolare la quantità d’acqua necessaria a bagnare l’area interessata, e contribuendo a risparmiare fino al 60% di acqua. Gli orti urbani non solo contribuiscono a favorire un ambiente sereno e tranquillo, ma sono anche luoghi di apprendimento e insegnamento per una migliore qualità di vita. Gli attrezzi ginnici smart installati nel Quartiere utilizzano l’energia cinetica per generare energia elettrica.
  • Redo, a Milano Rogoredo. Trattasi di 615 appartamenti di differenti dimensioni e tipologie, offerti in locazione e vendita convenzionata. Trattasi di uno dei primi quartieri smart, rivolto al social housing. Gli edifici di REDO Milano sono in classe energetica A, teleriscaldati e connessi a una rete diffusa di fibra ottica. I residenti potranno monitorare e gestire attraverso la Planet App i consumi energetici e disporre di altri servizi innovativi. L’applicazione consente ad esempio di prenotare gli spazi comuni per organizzare iniziative di comunità, socializzare con gli altri abitanti, conoscere e partecipare agli eventi organizzati nel quartiere.

Per maggiori dettagli, potete visitare il sito www.planetsmartcity.com o il loro canale YouTube.