Terna, proprietaria e responsabile della trasmissione di energia elettrica in Italia, e la Fondazione Cariplo, incubatore di giovani imprese e/o di idee innovative, presentano la – oramai – Terza Edizione del programma Next Energy.

E mai come quest’anno, le novità sono tantissime. Oltre alla Call for Talents di Next Energy, rivolta ai giovani neolaureati appassionati al tema: interazione tra infrastrutture elettriche e territorio; il bando si articola in ulteriori due differenti call: Call for Ideas e Call for Growth.

next-energy-terna-cariplo-factory-fondazione-call-innovazioni-storage-energia-competizione-talent-startup-stage
nextenergy.cariplofactory.it

Avete un’idea innovativa e un gruppo già formato?

Allora la Call for Ideas di Next Energy fa al vostro caso!

Questa, infatti, è rivolta ai team che hanno già sviluppato, seppur in via teorica, una loro originale innovazione funzionale a rinnovare o efficienziare le infrastrutture elettriche italiane, soprattutto in relazione all’ambiente circostante. Non c’è limite alla creatività tecnica. Ma viene data una linea guida sull’area di interesse: dalle green technologies alla mobilità elettrica, dalla sensoristica (e IoT) allo storage, dal monitoraggio alla manutenzione degli asset per passare dall’harvesting e dal contenimento dell’inquinamento di ogni tipo.

CANDIDATI ALLA CALL FOR IDEAS

10 (dieci) dei team che parteciperanno a questa call, ossia i migliori, avranno l’incredibile opportunità di accedere ad un programma di incubazione della durata di 3 (tre) mesi in uno degli accelleratori selezionati dalla Cariplo Factory S.r.l.. Il migliore tra questi ultimi riceverà anche un premio di 50.000,00 euro finalizzato al solo processo di accelerazione e di go to market del progetto. L’oggetto della valutazione si traduce in soddisfacimento di un bisogno/necessità, innovatività della soluzione, impatto tecnologico, fattibilità tecnica e sostenibilità economica, qualità e competenze del team, e scalabilità/replicabilità.

Next Energy, Terna, Cariplo Factory, Fondazione Cariplo, energia, elettricità, sistema elettrico, trasmissione, innovazione, futuro, alta tensione, start-up, università, neolaureati, ingegneria, politecnico, Energy Close-up Engineering
facebook.com/nextenergyprogram

Leggi anche:

Next Energy: Bando per Infrastrutture e Territorio

Avete una start-up già costituita?

Allora la Call for Growth di Next Energy è la vostra opportunità!

Questa call è stata ideata per le start-up o le giovani aziende con un assetto già formato ed in fase – cosiddetta – post seed, in grado di offrire soluzioni alternative, originali ed innovative ai bisogni di Terna. Anche in questo caso è richiesto un servizio e/o prodotto che affronti come area di interesse, una delle seguenti:

  • Power System Modernization. Soluzioni e dispositivi volti a incrementare la tutela dell’ambiente e loro integrazione nel sistema elettrico nazionale. Metodologie innovative per il coinvolgimento degli stakeholder. Progettazione ottima della rete, modelli e metodologie di smart asset management, e manutenzione predittiva delle infrastrutture. Soluzioni hardware e software al fine di evidenziare possibili criticità. Monitoraggio per fronteggiare il rischio di corto circuito dovuto alla presenza di rami troppo vicini alle linee elettriche. Sensoristica per monitoraggio online.
  • Security and System Stability. Soluzioni e tecnologie asservite a incrementare la resilienza e la gestione in sicurezza della rete di trasmissione. Soluzioni hardware e software in grado di supportare l’acquisizione e la gestione del crescente numero di dati.
  • Power System Flexibility. Sviluppo e utilizzo di algoritmi e tool avanzati di previsione meteorologica. Soluzioni e tecnologie per l’interazione/coordinamento della rete elettrica con altre reti (gas, sistemi di ricarica per mobilità elettrica, etc.).
  • Digitalizzazione, Data management & analytics. Sviluppo di modelli, sistemi, tecnologie, tool, piattaforme digitali a supporto dei processi che coinvolgono quotidianamente tutte le aree aziendali. Soluzioni hardware e software in grado di acquisire lo stato degli asset di Terna. Soluzioni hardware e software da integrare negli strumenti a supporto del Security Operations Center (SOC) di Terna. Soluzioni hardware e software in grado di supportare l’acquisizione e la gestione del crescente numero di dati che Terna gestisce quotidianamente.

CANDIDATI ALLA CALL FOR GROWTH

Tra i partecipanti a questa call, le migliori 5 (cinque) realtà accederanno ad un percorso di circa 4 (quattro) mesi atto a definire le potenziali sinergie tra le start-up stesse e Terna, oltre che a testare sul campo il servizio/prodotto offerti. In questo caso l’oggetto di valutazione è definito dalla value proposition della startup rispetto alle aree di sviluppo strategico di Terna, dall’innovatività della soluzione tecnologica, qualità, competenze e proof of execution del team, dalla scalabilità della soluzione proposta/potenziale di mercato, ed infine dalla compatibilità della soluzione proposta con i sistemi Terna.

Leggi anche:

Next Energy: un bando a caccia di talenti

Il futuro è sempre più elettrico. E non c’è futuro senza giovani idee e senza innovazione. Non rimane che mandare curricola, idee e proposte!