venerdì, 25 Settembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Finalmente legge: ecco il decreto Clima

“È la prima legge in Europa dedicata interamente al clima. Oggi è un giorno storico”. È anche con queste parole che il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa ci informa che il decreto Clima è diventato legge dello Stato. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Il decreto Clima

18 gli articoli che compongono il Decreto legge 111/2019, sintetizzati dal ministro Sergio Costa in un recente post su Facebook. Vediamoli in dettaglio nel seguito:

  1. Fondi per la vendita dello sfuso e senza imballaggi: il decreto prevede, come stabilito all’articolo 7, un contributo a fondo perduto e in via sperimentale, a favore di quegli esercenti commerciali, di vicinato o di media o grande struttura, per incentivare la vendita di detergenti o prodotti alimentari sfusi o alla spina. Ai clienti sarà consentito usare contenitori propri purché riutilizzabili, puliti e idonei per uso alimentare;
  2. Fondi per l’istallazione nei comuni finalmente delle macchinette mangia-plastica: sono previsti incentivi per i Comuni che installeranno eco-compattatori per la riduzione dei rifiuti in plastica, attraverso l’istituzione di uno specifico Fondo denominato “Programma sperimentale Mangiaplastica”;
  3. Tutti i dati ambientali trasparenti e accessibili a tutti: l’articolo 6 stabilisce che i dati ambientali saranno fruibili, attraverso il sito istituzionale dell’Ispra, nella sezione “Informambiente”;
  4. Fondi per la rottamazione delle auto e moto a favore di una mobilità sostenibile: istituito un fondo denominato “Programma sperimentale buono mobilità”. Verrà finanziato l’acquisto di abbonamenti per il trasporto pubblico e l’utilizzo di servizi di sharing. Maggiori dettagli sono disponibili all’articolo 2 del decreto legge;
  5. Programmazione economica sostenibile: il Cipe viene ribattezzato Cipess (Comitato interministeriale per la programmazione economica e lo sviluppo sostenibile) per perseguire lo sviluppo sostenibile;
  6. 30 milioni per riforestare le nostre città: un programma sperimentale di riforestazione a partire dalle città che hanno subito notevoli danni da eventi climatici eccezionali;
  7. Fondi per acquistare scuolabus ecologici e a basso impatto ambientale: è previsto il finanziamento, per i comuni con più di 50000 abitanti, di progetti per la realizzazione e l’implementazione di servizi di trasporto pubblico ibrido ed elettrico.

Decreto, legge, clima, ambiente, Italia, ministro, ministero, mobilità, sostenibilità,, mangiaplastica, riforestazione, sicurezza, dati, elettrico, ibrido, Energy Close-up Engineering
greenme.it

CUE FACT CHECKING

Grazie per essere arrivato fin qui

Per garantire lo standard di informazione che amiamo abbiamo dato la possibilità ai nostri lettori di sostenerci, dando la possibilità di:
- leggere tutti gli articoli del network (10 siti) SENZA banner pubblicitari
- proporre ai nostri team le TEMATICHE da analizzare negli articoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rosario Tolomeohttps://energycue.it
Laureato in Ingegneria Chimica. Ingegnere di processo e consulente prima, PhD Student in Industrial Engineering su veicoli elettrici e batterie ora. Autore su #EnergyCuE da Maggio 2019. Appassionato di tecnologia, scienza, Giappone, energia e sostenibilità a tutto tondo.