giovedì, 3 Dicembre, 2020

SEGUICI SU:

DELLO STESSO AUTORE

INSTAGRAM

CORRELATI

Decarbonizzazione: idroelettrico di Enel Green Power

Enel Green Power promuove la decarbonizzazione attraverso il repowering di vecchie centrali idroelettriche, solari ed eoliche.

Energia rinnovabile in Italia, nel segno di Enel Green Power (EGP), per accelerare la decarbonizzazione e la transizione energetica del Paese.

Repowering e innovazione

L’idroelettrico è la prima fonte rinnovabile in Italia. Sono 46 i TWh annui nel 2019, pari al 40% della produzione di energia da rinnovabili. E proprio la fonte rinnovabile aveva soddisfatto, in quell’anno il 36% del fabbisogno elettrico nazionale.

Il principale obiettivo di Enel Green Power è quello di innovare e digitalizzare per prolungare la vita delle vecchie centrali e migliorarne l’efficienza.

manutenzione predittiva, machine learning, AI, manutenzione, efficienza energetica, energia, industria, energy close-up engineering
smeup.com/

Ad esempio la manutenzione predittiva permetterà di prevenire i possibili guasti, estraendo il maggior numero possibile di dati dai sensori installati in tutti gli impianti.

Il repowering è un’attività che la nostra azienda pratica da tempo, soprattutto sulle centrali idroelettriche italiane, che in alcuni casi sono addirittura centenarie. E L’Italia è l’unico Paese che prevede incentivi anche per il rifacimento di impianti rinnovabili già esistenti – Massimiliano tarantino – EGP

Enel Green Power si è aggiudicata la terza asta FER (Fonti Energia Rinnovabile) del Gestore dei Servizi Energetici per il rifacimento di cinque centrali idroelettriche. Queste centrali sono già operative, nei comuni di Sarsina (Forlì-Cesena), Palanzano (Parma), Sanfront (Cuneo), Pietraporzio (Cuneo) e di Usseglio (Torino).

Le centrali sono sia “ad acqua fluente” che “a bacino”.

Enel Green Power si conferma leader nella transizione energetica del Paese. EGP costruisce un ponte tra passato e futuro delle energie rinnovabili dando nuova linfa alle proprie storiche centrali idroelettriche. Con questa ulteriore vittoria nell’asta del GSE, proseguiamo nel piano di investimenti. Investimenti volti a rendere più efficienti gli impianti idroelettrici della nostra flotta, rendendoli in grado di vincere le nuove sfide imposte dal mercato – Massimiliano tarantino

Impianti per la decarbonizzazione

Il piano di Enel Green Power per la decarbonizzazione prevede il rifacimento di oltre 20 impianti italiani. Impianti non solo idroelettrici ma anche eolici, solari e fotovoltaici. Nelle prime tre aste del GSE sono stati approvati progetti per 12 impianti. Nella prima asta EGP si era aggiudicata 60 MW di nuova capacità rinnovabile. Tre progetti eolici in Sicilia, Campania e Molise con lavori che saranno completati nel 2020 e l’entrata in esercizio nel 2021.

Decarbonizzazione, Idroelettrico, solare, eolico, fotovoltaico, rinnovabili, Enel, Enel Green Power, repowering, innovazione, digitalizzazione, GSE, FER, Energy Close-Up Engineering
amazonaws.com

Nella seconda asta FER, invece, EGP si è portata a casa ben 68 MW, di cui circa 39 legati al rifacimento di impianti già in servizio.

Il triennio 2020-2022

In questo periodo è previsto lo sviluppo di 700 MW di nuova capacità rinnovabile per la quale EGP ha sviluppato una pipeline di 1,3 GW di opportunità.

Sviluppo sostenibile e decarbonizzazione

L’impegno di Enel Green Power verso lo sviluppo sostenibile è continuo. Proprio per questo motivo EGP ha messo in atto iniziative di integrazione di soluzioni agricole e zoologiche nei suoi impianti eolici. Questo permetterà a colture e pascoli di convivere con gli impianti solari. Ad Aurora, negli USA, Enel ha testato, in un impianto solare, coltivazioni mirate a richiamare specie impollinatrici. In questo modo si migliora la resa agricola. Questo tipo di soluzioni sono in programma anche per altri paesi come Spagna, Italia e Grecia.

EGP: qualche numero

Enel Green Power gestisce in Italia una capacità di 14 GW. Solo nel 2019 ha prodotto 24 TWh di energia da fonti rinnovabili. Questi rappresentano il 21% della produzione energetica nazionale da fonte rinnovabile.

CUE FACT CHECKING

CloseupEngineering.it si impegna contro la divulgazione di fake news, perciò l’attendibilità delle informazioni riportate su energycue.it viene preventivamente verificata tramite ricerca di altre fonti.

Rosario Tolomeohttps://energycue.it
Laureato in Ingegneria Chimica. Ingegnere di processo e consulente prima, PhD Student in Industrial Engineering su veicoli elettrici e batterie ora. Autore su #EnergyCuE da Maggio 2019. Appassionato di tecnologia, scienza, Giappone, energia e sostenibilità a tutto tondo.