Tempo fa vi abbiamo parlato della settimana virtuosa della provincia cinese di Qinghai. Per 7 giorni i 6 milioni di abitanti della zona hanno consumato energia proveniente da fonte eolica, fotovoltaica e soprattutto idroelettrica. Ma se una settimana vi sembra troppo poco, oggi vi parliamo di un altro record. Il Paese protagonista è la Costa Rica, che negli ultimi anni ci sta facendo sognare con i suoi mega consumi di elettricità prodotta esclusivamente da fonti rinnovabili.

Nel 2015 la Costa Rica ha usato elettricità prodotta da fonti rinnovabili per 299 giorni, nel 2016 per “soli” 271 giorni e nel 2017 per ben 300 giorni. L’obiettivo del Paese è quello di diventare carbon neutral nel 2021.

Consumi record da rinnovabile

costa rica, rinnovabile, 2017, 300 giorni, idroelettrico, eolico, solare, energia, pulita, green, innovazione, KLM, tecnologia, ambiente, sostenibilità
futuroverde.org

La Costa Rica è riuscita a soddisfare la quasi totalità del fabbisogno elettrico dei suoi 4,8 milioni di abitanti utilizzando energia prodotta da fonti rinnovabili. L’Instituto Costarricense de Electricidad (ICE) che si occupa del sistema elettrico e di telecomunicazioni del Paese ha elaborato i dati provenienti dal Centro nazionale per il controllo energetico (CENCE). Il risultato è che dal 1 gennaio al 17 novembre la Costa Rica ha consumato unicamente energia rinnovabile. La produzione totale di elettricità durante questo periodo ha raggiunto i 9864 GWh.

Il mix energetico che ha caratterizzato il 2017 è il seguente: 78,26% idroelettrico, 10,29% eolico, 10,23% geotermico, 0,84% solare e biomasse e 0,38% impianti termoelettrici alimentati a combustibile fossile. Tra tutte le fonti, nel 2017 la generazione di energia eolica ha raggiunto il record nazionale di 1015 GWh, grazie ai 16 parchi eolici installati sul territorio.

costa rica, rinnovabile, 2017, 300 giorni, idroelettrico, eolico, solare, energia, pulita, green, innovazione, KLM, tecnologia, ambiente, sostenibilità
Il mix energetico della Costa Rica nel 2017
grupoice.com

Riportiamo il mix energetico del Paese nel 2016.

costa rica, rinnovabile, 2017, 300 giorni, idroelettrico, eolico, solare, energia, pulita, green, innovazione, KLM, tecnologia, ambiente, sostenibilità
Il mix energetico della Costa Rica nel 2016
grupoice.com

I buoni propositi per il futuro…

L’obiettivo della Costa Rica è diventare carbon neutral entro il 2021. Per perseguire questo obiettivo, il governo sta introducendo degli incentivi e degli sgravi fiscali per l’acquisto di auto elettriche. Inoltre, verrà creata una rete nazionale di stazioni di ricarica e si spingerà verso l’elettrificazione di parte delle auto pubbliche. Infatti, gran parte dei veicoli utilizzati nel Paese sono ancora a benzina. Ma non solo. Lo scorso Novembre è stato firmato un accordo tra il governo e KLM, compagnia aerea di bandiera dei Paesi Bassi, che prevede lo studio di tecnologie efficienti per utilizzare biocarburanti per i voli aerei in partenza dal Paese, al fine di ridurre il livello di CO2 in atmosfera.